Il primo vaccino animale al mondo contro il COVID-19 e’ pronto, cosi’ lo sviluppo da parte dagli scienziati del Servizio federale ed è stato registrato proprio in Russia, riferisce il vice capo dell’organismo di controllo Konstantin Savenkov. Carnivak-Cov, un vaccino inattivato con sorbato contro l’infezione da coronavirus per gli animali carnivori, sviluppato dal Centro federale per la salute animale di Rosselkhoznadzor. Finora è il primo e unico prodotto al mondo per prevenire il COVID-19, lo riporta la Tass. Questa novità crea grandi sviluppi per la protezione degli animali anche in campo veterinario e aprirà ulteriori scenari nel mondo della prevenzione. Non mancheranno le polemiche tra il mondo dei proprietari di animali che si vedono coinvolti nella possibilita’ come per gli umani di valutare una possibile protezione contro il COVD 19, ma questa volta non per noi.