More

    Iniziativa sulle cure infermieristiche: il Consiglio federale raccomanda l’attuazione in due tappe

    Nella sua seduta del 12 gennaio 2022, il Consiglio federale ha deciso di attuare l’iniziativa sulle cure infermieristiche in due tappe. Le proposte per una campagna di formazione e la fatturazione diretta saranno riprese rapidamente e senza una nuova consultazione. Questi aspetti figuravano già nel controprogetto indiretto all’iniziativa. Per contro, l’attuazione delle disposizioni relative alle condizioni di lavoro adattate alle esigenze e delle disposizioni concernenti una remunerazione adeguata richiederà più tempo.

    L’iniziativa popolare «Per cure infermieristiche forti (Iniziativa sulle cure infermieristiche)» è stata accettata il 28 novembre 2021 con il 61 per cento dei voti. L’iniziativa chiede in particolare che sia disponibile un numero sufficiente di infermieri diplomati per rispondere al fabbisogno crescente di cure. Inoltre, in futuro gli infermieri dovranno poter fatturare determinate prestazioni direttamente all’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie o ad altre assicurazioni sociali.

    Il Parlamento aveva già accolto le due richieste nel suo controprogetto all’iniziativa. Trattandosi di un compromesso del Parlamento che gode di un ampio sostegno, il Consiglio federale intende riprendere le proposte elaborate. Il controprogetto indiretto prevedeva tra l’altro contributi destinati alle istituzioni per l’apporto fornito alla formazione pratica degli infermieri diplomati. Inoltre le scuole universitarie professionali e le scuole specializzate superiori dovrebbero ricevere sovvenzioni in caso di aumento del numero di posti di formazione. A loro volta, gli studenti che frequentano una formazione in cure infermieristiche presso una scuola universitaria professionale o una scuola specializzata superiore dovrebbero, se necessario, beneficiare di un sostegno finanziario. Secondo il controprogetto, nel complesso la formazione sarà finanziata per otto anni da Confederazione e Cantoni per un importo fino a un miliardo di franchi.  

    Avvio rapido della campagna di formazione

    Il Consiglio federale ha incaricato il Dipartimento federale dell’interno (DFI) di riprendere la legge adottata dal Parlamento a titolo di controprogetto e di elaborare il relativo messaggio. Si rinuncia a una consultazione dato che il contenuto del controprogetto era già stato oggetto di consultazione. Il Parlamento deve poter avviare presto i dibattiti sul progetto di legge.

    Con questo iter, il Consiglio federale intende attuare il più rapidamente possibile la campagna di formazione nel settore delle cure infermieristiche. Il fabbisogno di un maggior numero di infermieri diplomati è indiscusso. La quota di persone anziane sul totale della popolazione crescerà costantemente e quindi anche il bisogno di cure e assistenza professionali. Già oggi ospedali e istituti di cura hanno difficoltà a trovare un numero sufficiente di infermieri. La quota di infermieri con diploma estero in ospedali e case di cura ammonta oggi in media a circa il 30 per cento. Un’attuazione rapida delle misure previste dal controprogetto permetterà di far fronte alla penuria di infermieri come richiesto dall’iniziativa.

    Più tempo per le altre richieste

    L’attuazione degli altri aspetti dell’iniziativa richiederà più tempo. Tra questi rientrano anche le richieste di condizioni di lavoro adeguate alle esigenze e di una remunerazione adeguata delle prestazioni di cura. Ad oggi questi temi sono principalmente di competenza dei Cantoni, delle aziende e delle parti sociali (associazioni dei datori di lavoro e dei lavoratori) o dei fornitori di prestazioni e dei finanziatori del sistema sanitario.

    Il Consiglio federale ha incaricato l’UFSP di chiarire le competenze per il seguito dei lavori, in collaborazione con la Segreteria di Stato dell’economia (SECO), la Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) e l’Ufficio federale di giustizia (UFG).

    - Pubblicità -

    Social

    COVID - ALL COUNTRIES
    360,166,711
    Total confirmed cases
    Updated on 26 January 2022 17:07
    Italy
    10,212,621
    Total confirmed cases
    Updated on 26 January 2022 17:07
    Spain
    9,395,767
    Total confirmed cases
    Updated on 26 January 2022 17:07
    Switzerland
    2,037,794
    Total confirmed cases
    Updated on 26 January 2022 17:07
    Germany
    9,052,973
    Total confirmed cases
    Updated on 26 January 2022 17:07

    Mesolcina in evidenza

    JD MOTORS Sagl – Il vostro partner sicuro, affidabile e professionale nel Moesano

    Questa società nasce dalla passione e dall'esperienza che accomuna Jonata e Dragan (classe 1988), fin da quando appena maggiorenni erano presenti nel...

    Elettro Reda SA – Domotica e impianti di illuminazione! La nostra missione è assicurare al cliente affidabilità, esperienza, tecnologia avanzata, design, comfort e un...

    L’azienda Elettro Reda nasce nel 2010 e da subito ha subito una grande evoluzione. L’azienda dinamica vanta uno staff di tecnici e...

    Garage Walter Bucher SA – Garage, officina meccanica, pneumatici e molto altro!

    Un garage posizionato tra Roveredo e Grono direttamente sulla strada cantonale, accessibile, ampi parcheggi, professionisti quali si occupano del vostro veicolo, questo...

    Le imprese ti attendono

    Studio Fabio Trisconi Architettura Sagl, con passione e dedizione al servizio dei clienti

    L’architetto Fabio Trisconi e’ nato ad Iragna nel 1966 e ha frequentato le scuole locali, poi a Biasca fino la quinta ginnasio,...

    Paradise Wolf e allevamento del Mito York, per allevare, curare e educare i nostri amici a quattro zampe

    Un luogo sicuro ove lasciare i propri cani quando si va in vacanza. Un allevamento dove trovare dei pastori tedeschi pronti a...

    R Costruzioni Civili e Ospedaliere Srl

    Roberto Corti e’ l'Amministratore di R Costruzioni Civili e Ospedaliere Srl di Bergamo e da oltre 30 anni si occupa con grande...

    Beauty Room – Il tuo istituto di bellezza a Roveredo

    Appena entrati nell'istituto di bellezza Beauty Room in Roveredo noterete subito un ambiente confortevole e famigliare, ogni dettaglio e’ scelto con cura,...

    Comfort e tradizione, benvenuti all‘Albergo Stazione di Roveredo

    Avevo, avevamo un sogno… Avevo 30 anni ormai e dopo diverse esperienze nel mondo dell’hotellerie di lusso in Europa...

    Altri articoli

    OMC: incontro ministeriale informale sotto la presidenza svizzera

    Il 21 gennaio 2022 il consigliere federale Guy Parmelin ha invitato i...

    Rilevata la malattia di Newcastle, altamente contagiosa, in galline ovaiole

    In un’azienda avicola a Niederglatt, le autorità veterinarie hanno rilevato la malattia...

    Vaccinazione di richiamo anti-COVID-19 con vaccini a mRNA estesa ai 12-15enni e seconda dose di vaccino Janssen raccomandata

    L’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) e la Commissione federale per le...

    Lupo abbattuto a seguito del pericolo costituito per l’essere umano

    Nelle scorse settimane all'interno di insediamenti della Surselva superiore si sono verificati...