Il trattamento partirà dall’Ospedale Santa Maria della Misericordia e garantisce cure con anticorpi monoclonali.Il via quindi al trattamento che si è dimostrato un valido strumento per ridurre la carica virale delle persone infette e quindi contribuire a ridurre il tasso di ospedalizzazione. Lo rendono noto il governatore Massimiliano Fedriga e il vicegovernatore con delega alla Salute Riccardo Riccardi. La cura può venire somministrata entro i primi dieci giorni dalla comparsa dei sintomi nei pazienti con sintomatologia lieve o moderata che presentino determinati fattori di rischio.