Prende oggi avvio una nuova piattaforma di scambio e d’informazione dedicata alla prevenzione delle dipendenze, delle malattie non trasmissibili e dei disturbi mentali. Destinato in via prioritaria ai professionisti, il sito sarà gestito dall’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) e alimentato dall’Amministrazione e dai suoi partner.

Con l’avvio odierno della piattaforma prevention.ch, l’UFSP intende facilitare e stimolare gli scambi nonché le sinergie tra specialisti ma anche tra i diversi settori della prevenzione delle malattie non trasmissibili, delle dipendenze e dei disturbi mentali. La piattaforma offrirà una vasta panoramica sulle attività di numerosi soggetti attivi nella prevenzione in Svizzera nonché la possibilità di approfondire ogni aspetto con gli attori interessati.
Permetterà inoltre di aumentare la visibilità delle strategie nazionali sulla prevenzione e la promozione della salute sulla scorta di progetti concreti svolti in tutta la Svizzera.

La piattaforma sarà curata e aggiornata regolarmente. Dovrà nutrirsi dei contenuti e delle esperienze dei diversi partner ed essere costantemente sviluppata. Prevention.ch raggrupperà strategie, ricerche, progetti, informazioni e documenti e anche opportunità di finanziamento, une mediateca ed eventi in un dato luogo, servendo in tal modo da vetrina nonché da fonte d’informazioni e d’ispirazione.

Le misure volte a rafforzare e coordinare maggiormente le attività dei partner sul campo sono sostenute dall’UFSP, dalla Conferenza svizzera delle direttrici e dei direttori cantonali della sanità (CDS) e dalla Fondazione Promozione Salute Svizzera. Anche questo è uno degli obiettivi di prevention.ch. I suoi contenuti sono destinati in primo luogo agli specialisti, ma sono consultabili anche dal grande pubblico e dai media. La piattaforma è allestita secondo le esigenze espresse dai professionisti e vuole essere un ausilio pratico nel quotidiano.