La nuova responsabile dell’Ufficio di coordinamento per le pari opportunità si chiama Barbara Wülser. Da febbraio 2021 si occuperà della direzione dell’Ufficio di coordinamento nei Grigioni.

Il Dipartimento dell’educazione, cultura e protezione dell’ambiente ha nominato la 51enne Barbara Wülser a nuova responsabile dell’Ufficio di coordinamento per le pari opportunità. Assumerà la sua funzione il 1° febbraio 2021. La giornalista diplomata con formazioni supplementari ed esperienza pluriennale nei settori comunicazione e direzione ha lavorato per più di 10 anni in seno alla Commissione internazionale per la protezione delle Alpi (Cipra), da ultimo in qualità di co-direttrice. Barbara Wülser succederà a Tamara Gianera la quale si dedicherà a una nuova sfida professionale.

L’Ufficio di coordinamento per le pari opportunità è competente per la promozione, l’imposizione e la garanzia dell’uguaglianza e delle pari opportunità tra donna e uomo in tutti gli ambiti della vita.

Quale responsabile dell’Ufficio di coordinamento per le pari opportunità, Barbara Wülser assumerà la direzione del Centro di competenze del Cantone dei Grigioni. L’Ufficio di coordinamento per le pari opportunità è competente per la promozione, l’imposizione e la garanzia dell’uguaglianza e delle pari opportunità tra donna e uomo in tutti gli ambiti della vita. Inoltre la responsabile collabora e cura una stretta collaborazione tematica con diverse organizzazioni e persone. In questa funzione è anche responsabile per lo sviluppo e la realizzazione di progetti relativi alle pari opportunità. Ciò consente all’Ufficio di coordinamento di svolgere un lavoro efficace e professionale a favore dell’uguaglianza. Barbara Wülser assumerà la direzione dell’Ufficio di coordinamento con un volume d’impiego del 60 per cento.