In occasione della sua seduta del 29 gennaio 2020 il Consiglio federale ha deciso che dal 1° marzo 2020 i contributi testuali in romancio dell’offerta online della SSR non saranno più soggetti ad alcuna limitazione del numero di caratteri. In futuro questi potranno superare i 1000 caratteri anche senza alcun riferimento a una trasmissione. La concessione SSR sarà adeguata in modo corrispondente. Ciò permetterà una nuova collaborazione tra la SSR e i media privati grigionesi ideata per contribuire alla continuità delle offerte mediatiche in romancio.

L’attuazione del progetto “Medias Rumantschas” richiede un allentamento delle attuali condizioni per i testi online in romancio e pertanto un adeguamento della concessione SSR. Nell’offerta online della SSR, i testi relativi all’attualità, allo sport, a eventi regionali o locali senza alcun riferimento a una trasmissione possono avere una lunghezza massima di 1000 caratteri. Il Consiglio federale ha deciso di sopprimere questa limitazione di lunghezza per l’offerta della SSR in lingua romancia. Quest’adeguamento della concessione concerne esclusivamente l’offerta della SSR nella Svizzera romancia e si applica soltanto a rtr.ch. Con questa decisione la piazza mediatica romancia viene rafforzata a lungo termine.

I media romanci sono attivi in mercati piccoli e molto frammentati a livello linguistico,  subiscono perciò una particolare pressione economica. Questa situazione colpisce soprattutto i tre giornali  esistenti “La Quotidiana” (Somedia AG), “Posta Ladina” (Gammeter Media AG) e “Pagina da Surmeir” (Union Rumantscha da Surmeir). Queste testate contribuiscono in modo fondamentale a preservare la lingua romancia, la cui continuità dipende dall’utilizzo e dalla presenza costanti di tutti i suoi idiomi nella vita quotidiana. Per garantire che il giornalismo in romancio sia preservato, i media privati grigionesi insieme alla SSR hanno elaborato il progetto “Medias Rumantschas”. Nell’ambito di una collaborazione vengono scambiati gratuitamente contenuti di testo. La Radiotelevisiun Svizra Rumantscha (RTR) metterà a disposizione dei media stampati grigionesi notizie online attuali in rumantsch grischun. Inversamente anche RTR riprenderà testi dei media privati, ragion per cui risulta necessario sopprimere la limitazione del numero di caratteri.