Global Statistics

All countries
11,467,659
Confirmed
Updated on 5 July 2020 18:51
All countries
6,283,566
Recovered
Updated on 5 July 2020 18:51
All countries
535,047
Deaths
Updated on 5 July 2020 18:51

Global Statistics

All countries
11,467,659
Confirmed
Updated on 5 July 2020 18:51
All countries
6,283,566
Recovered
Updated on 5 July 2020 18:51
All countries
535,047
Deaths
Updated on 5 July 2020 18:51

Aumento dei salari nominali dello 0,9% e dei salari reali dello 0,5% nel 2019

Andiamo a cena

L’Angolo del Gusto a Como vi aspetta! A mezzogiorno, alla sera! BAR TRATTORIA PINSERIA

Spesso chi lavora cerca un angolo di tranquillità dove potersi rilassare durante la pausa pranzo, se non riesce ad andare a casa e non...

Il ristorante Smeraldo di Dumenza festeggia i suoi sessant’anni di successi

Quest’anno il ristorante Smeraldo di Dumenza festeggerà i suoi sessant’anni, un traguardo che è senza dubbio un certificato di qualità. La storia è legata...

STAMPA 1968 HOTEL E RISTORANTE. Storie di successo e tradizioni tramandate nel tempo

In evidenza: Festeggia il tuo capodanno da noi con musica, accoglienza e tanto divertimento. 1 Aprile 1968:...

Pomona, la realtà naturalmente etica che nasce alle porte del Duomo di Milano

Pomona è una realtà nata dalla collaborazione di un team di imprenditori con esperienza nel settore Food & Beverage, supervisionata da...

Stagione di griglia, colpi di genio al “Grotto Cavalli da Benny”

Racconta, una campagna pubblicitaria, che in materia di grigliate ciascuno ha proprie opinioni; spessore così no spessore cosà, salsa prima no salsa...

Nel 2019 l’indice svizzero dei salari nominali è aumentato in media dello 0,9% rispetto al 2018, attestandosi a 102,5 punti (base 2015 = 100). Considerato il tasso d’inflazione annuo medio pari a +0,4%, i salari reali sono aumentati dello 0,5% nell’insieme dell’economia (101,1 punti, base 2015 = 100), secondo i calcoli dell’Ufficio federale di statistica (UST).

Nel 2019 i salari nominali sono cresciuti in media dello 0,9% rispetto al 2018 (+0,5% nel 2018, +0,4% nel 2017 e +0,7% nel 2016). La moderazione salariale osservata dal 2010, con dei tassi annui inferiori al +1,0% (in termini nominali), si è confermata nel 2019.

Le decisioni relative agli adeguamenti salariali per il 2019 sono state prese, in generale, nell’autunno del 2018, quando l’inflazione per l’anno seguente era stimata al +0,5%, mentre si è poi attestata al +0,4%. Per la prima volta da due anni, quindi, il potere d’acquisto dei salari, che risulta dall’adeguamento dei salari nominali all’inflazione, ha registrato un aumento.

Va sottolineato che l’aumento dei salari effettivi (nominali) negoziato a titolo collettivo per il 2019 nell’ambito dei principali contratti collettivi di lavoro (CCL), cui è assoggettato quasi mezzo milione di dipendenti, è stato del +0,5%.

Aumento nominale dello 0,9% nel settore secondario

Rispetto all’anno precedente, nel 2019 i salari nominali sono aumentati in media del 0,9% nel settore industriale (+0,3% nel 2018, +0,4% nel 2017 e +0,4% nel 2016). Sono diminuiti (–0,5%) solo nel ramo economico «altre attività manifatturiere; riparazione e installazione».

Le progressioni nominali più marcate sono state registrate nei rami «fabbricazione di computer, prodotti di elettronica, ottica, orologi e di apparecchi elettrici» (+1,7%) e «industrie del legno e della carta; stampa» (+1,6%). I salari con gli aumenti più moderati si riscontrano invece nel ramo «fabbricazione di coke e raffinazione; industria chimica e farmaceutica» (+0,1%), mentre sono rimasti invariati quelli del ramo «metallurgia; fabbricazione di prodotti in metallo» (0,0%).

Aumento nominale dello 0,9% nel settore terziario

Nel 2019 il settore terziario ha registrato un aumento dei salari nominali dello 0,9% (+0,5% nel 2018, +0,4% nel 2017 e +0,8% nel 2016). I rami «attività professionali, scientifiche e tecniche» (+1,7%), «servizi finanziari; attività ausiliarie dei servizi finanziari e delle attività assicurative» (+1,6%), seguiti dal ramo «servizi postali e attività di corriere» (+1,4%), hanno beneficiato degli adattamenti salariali nominali più cospicui. Nel settore dei servizi, i salari nominali del ramo «commercio al dettaglio» sono rimasti invariati (0,0%) e quelli dei rami «commercio e riparazione di autoveicoli e motocicli» (–0,6%) e «servizi di alloggio e di ristorazione» (–0,8%) hanno segnato un calo.

Primo aumento dei salari reali da 2 anni (+0,5%)

Dopo essere calato per due anni consecutivi (2017: –0,1% e 2018: –0,4%), nel 2019 il potere d’acquisto dei salari ha segnato un aumento. La combinazione del livello d’inflazione relativamente basso (+0,4%) e della progressione dei salari nominali (+0,9%) ha portato a un aumento dei salari reali dello 0,5% nei settori secondario e terziario riuniti. In media, l’incremento dei salari reali nel settore dell’industria è stato pari a +0,5% e a +0,6% in quello dei servizi.

La crescita dei salari reali nel 2019 si è situata all’interno dell’ampio intervallo che intercorre tra il –1,1% e il +1,3%, sottolineando la diversità delle dinamiche salariali che caratterizzano ciascun ramo economico.

SPAZIO IMPRESE

Ranch 7 Laghi, il centro ippico che fa la differenza a pochi chilometri dal Lago Maggiore

Ranch 7 laghi è anche la pensione per cavalli che stai cercando! Il Ranch 7 Laghi è un centro ippico...

Stefano Codiroli. Da oltre 25 anni opere di lattoneria

Se c’è una dote da premiare in un professionista, oltre alla competenza, è senza dubbio la passione. Se si ama quello che...

Fattoria l’Amorosa, innamorarsi fin dal primo momento

L’Amorosa è un ristorante ubicato tra il Comune di Sementina e il Comune di Gudo, si estende su di un terreno di circa...

ULTIMI ARTICOLI IN EVIDENZA

Forza idrica: la colonna portante dell’approvvigionamento elettrico svizzero

Il Governo ha preso posizione in merito a un progetto posto in consultazione dal Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni...

Sta. Maria Val Müstair: si schianta contro un albero a causa del freno surriscaldato

Un automobilista olandese di 50 anni ha guidato sulla Umbrailpassstrasse alle ore 13.30 di venerdì. Il guidatore, inesperto nella guida in montagna, ha...

Rinnovo di un tratto della strada per Safien

Il Governo ha dato il via libera a un progetto per la correzione della strada per Safien tra Aspen e Safien Neukirch....