Il Governo ha approvato un progetto per la sistemazione e il risanamento fonico del tratto della strada del Bernina nel centro abitato di Campocologno, Comune di Brusio. Il tratto di strada deve essere risanato e riparato per diversi motivi. La sicurezza dei pedoni oggi non è più garantita. I marciapiedi sono accidentati e non sono adeguati alle esigenze dei disabili. In aggiunta il manto stradale è in pessimo stato e le condotte hanno raggiunto l’età massima. Inoltre per 16 oggetti lungo la strada cantonale si registrano superamenti dei valori limite d’immissione e per 6 oggetti sono superati i valori d’allarme per il rumore stradale.

Il progetto prevede l’allargamento della strada del Bernina nel centro abitato di Campocologno su un tratto lungo ca. 200 metri. La larghezza minima della carreggiata dovrà essere di 5,50 metri. Strade secondarie, marciapiedi, piazzali nonché accessi e uscite esistenti saranno adeguati al nuovo tracciato in modo corrispondente. Per ragioni di protezione contro l’inquinamento fonico, su un tratto di circa 220 metri la velocità massima segnalata sarà ridotta da 50 chilometri orari a 30 chilometri orari. I costi complessivi del progetto ammontano a circa 1,6 milioni di franchi.