Dal 1998 il laboratorio ARGO di Davos utilizza quale ufficio un’abitazione dalla superficie utile di 97 metri quadrati. L’ufficio è composto da tre locali utilizzati dal direttore del laboratorio e da due collaboratori con formazione commerciale. L’attuale locatore ha ora proposto alla fondazione ARGO di acquistare questi locali. Il Governo ha garantito alla fondazione un contributo pari al massimo a 388 000 franchi per i costi di acquisto che ammontano a 485 000 franchi. Dal 1984 la fondazione ARGO per l’integrazione di persone portatrici di handicap nei Grigioni gestisce un laboratorio protetto in Mattastrasse 7 a Davos, presso il quale offre attualmente 64 posti di lavoro protetti a tempo pieno per persone portatrici di handicap. Nel 2019 87 persone portatrici di handicap lavoravano nei settori montaggio, produzione, riciclaggio, lavori di iscrizione e lavanderia con un impiego a tempo pieno o parziale. La fondazione ARGO offre inoltre a Davos posti abitativi protetti, posti protetti in strutture diurne nonché accompagnamento a domicilio.