Nuova ordinanza sulla protezione delle acque nell’agricoltura.

Il Governo ha emanato l’ordinanza sulla protezione delle acque nell’agricoltura. Essa entrerà in vigore il 1° gennaio 2020. Finora la protezione delle acque nell’agricoltura era un compito a cui veniva data attuazione dall’Ufficio per l’agricoltura e la geoinformazione (UAG) in conformità a decreti del Governo e del Dipartimento dell’economia pubblica e socialità nonché sulla base di direttive cantonali. Inoltre l’UAG e l’Ufficio per la natura e l’ambiente (UNA) hanno definito autonomamente le loro competenze nell’esame di EFZ (edifici e impianti fuori dalle zone edificabili). Oltre a ciò, nel 2011 gli uffici federali competenti hanno pubblicato insieme un nuovo aiuto all’esecuzione per la protezione dell’ambiente nell’agricoltura nei settori agricoltura e ambiente. A seguito di questa pubblicazione è stato necessario rielaborare le regole nel Cantone.
Nel quadro di questi lavori, le disposizioni fondamentali sono state fissate in un’ordinanza. Ulteriori dettagli e concretizzazioni saranno invece riassunti in un aiuto all’esecuzione. I lavori relativi all’ordinanza e all’aiuto all’esecuzione si sono svolti nel quadro di una stretta collaborazione tra UAG e UNA, coinvolgendo anche il Plantahof.