Il Governo ha approvato con alcune condizioni e autorizzazioni il progetto di arginatura della Dorfrüfe del Comune di Trimmis. Da un’analisi dei pericoli è emerso che questa parte di insediamento e tratti della rete delle strade cantonali sono esposti al pericolo di piene causate dalla Dorfrüfe. Si prevede di migliorare la situazione di pericolo mediante una combinazione di diverse misure. Tra l’altro la capacità del bacino di ritenuta esistente sarà aumentata da 3000 a circa 8000 metri cubi. Inoltre il bacino di ritenuta sarà completato con un dispositivo per trattenere il legname, al fine di ridurre il rischio che del materiale ostruisca lo spazio sotto i ponti. Un altro punto debole da risanare è costituito dal ponte lungo la Deutsche Strasse. Qui è prevista l’installazione di uno scolmatore che consenta un deflusso in pressione. Questi lavori di risanamento hanno l’obiettivo di mantenere funzionale anche in futuro l’intero sistema di arginature.

La Confederazione e il Cantone partecipano ai costi complessivi pari a 2,7 milioni di franchi secondo quanto previsto dall’accordo programmatico NPC nel settore delle opere di protezione idraulica. Il contributo cantonale ammonta a circa 540 000 franchi. Con il progetto di sistemazione del corso d’acqua vengono inoltre protette la Deutsche Strasse H3 e la strada per Trimmis. Per tale ragione, il Cantone partecipa in aggiunta con un contributo per lavori stradali pari al massimo a 243 000 franchi.