Il Governo ha approvato un progetto di risanamento fonico nel Comune di Trin e ha rilasciato l’autorizzazione per la riduzione della velocità massima generale da 60 a 50 chilometri all’ora all’interno dell’abitato di Mulin. Sulla base dell’ordinanza contro l’inquinamento fonico, l’Ufficio tecnico ha fatto elaborare il progetto per la strada dell’Oberalp, la strada di Trin e le strade comunali nel Comune di Trin. Nel quadro di un tale progetto contro l’inquinamento fonico sono descritte le misure da adottare sulle strade per ridurre le immissioni foniche al di sotto dei valori limite d’esposizione.

Il progetto comprende tutte le zone del Comune di Trin per le quali è stato identificato un inquinamento fonico significativo sulla base del catasto dei rumori generale. Per la valutazione è determinante la previsione di inquinamento fonico per il 2035. L’aumento dell’inquinamento previsto non provocherà superamenti lungo la strada comunale Via Principala, mentre lungo la strada dell’Oberalp e la strada di Trin provocherà ben otto superamenti. Uno di questi superamenti raggiunge addirittura il valore d’allarme. A causa di questi superamenti previsti dei valori limite d’immissione è necessario risanare sia la strada dell’Oberalp sia la strada di Trin.

Quale proprietario delle rispettive strade, il Cantone è tenuto a procedere a un risanamento fonico. Nei prossimi cinque anni saranno sostituiti gli attuali rivestimenti dei tratti della strada dell’Oberalp, che hanno tra i 15 e i 25 anni. Inoltre lungo la strada dell’Oberalp all’interno dell’abitato di Mulin verrà segnalato il limite di velocità di 50 km/h.