Il versamento anticipato degli acconti annuali garantisce la liquidità delle aziende agricole.

A seguito della situazione attuale e su richiesta della grande maggioranza dei Cantoni, l’Ufficio federale dell’agricoltura ha creato le basi che permettono di anticipare in via eccezionale di circa un mese, da metà giugno a metà maggio, il versamento degli acconti dei pagamenti diretti alle aziende agricole. Dopo aver chiarito alcune questioni tecniche e organizzative, nel Cantone dei Grigioni il competente Ufficio per l’agricoltura e la geoinformazione verserà l’acconto con ogni probabilità il 19 maggio 2020. Questa misura è intesa ad aiutare in particolare le aziende agricole che dipendono direttamente dal settore turistico, gastronomico e alberghiero a conservare la propria liquidità.