Poco dopo le ore 22 la Polizia cantonale dei Grigioni è stata allarmata per un incendio sviluppatosi sul sedime di una falegnameria. I Pompieri della Bassa Mesolcina, arrivati sul posto con 15 militi, hanno prontamente circoscritto le fiamme che si erano sprigionate da un furgoncino e da un cassone. Verso le ore 23 i due focolai sono stati spenti. I danni materiali ammontano a circa ventimila franchi. Gli specialisti della Polizia cantonale sono al lavoro per determinare le cause dell’incendio.