Per la sua orbita potrebbe passare molto vicino alla Terra e rischieremmo un vero e proprio impatto da condizioni che potrebbero essere anche gravi, si chiama 2009 JF1, ha un diametro di 13 metri ed e’ tra i piu’ pericolosi per il nostro pianeta.

La Nasa, attraverso il sistema Sentry ha calcolato il rischio di impatto con la Terra in base parametri ben precisi in relazione alla distanza dal sistema solare. Nel monitoraggio elaborato dalla Nasa, 2009 JF1 è il quinto corpo celeste per rischio di impatto con il nostro Pianeta. Sarebbe una possibilità su 3800 che questo asteroide colpisca la Terra e la data del possibile impatto tra l’asteroide e la Terra sarebbe il 6 maggio 2022.