Nelle prime ore di lunedì, dopo la mezzanotte, a Vicosoprano, Comune Bregaglia, ignoti hanno fatto saltare in aria un bancomat. La Polizia cantonale dei Grigioni cerca testimoni.

Stando ai primi accertamenti l’esplosione si è verificata verso le 2 di mattina. La detonazione ha causato anche danni ingenti all’edificio, quantificati in diverse decine di migliaia di franchi. La Polizia cantonale dei Grigioni ha avviato le indagini in collaborazione con il Ministero pubblico dei Grigioni, l’Ufficio federale di polizia egli specialisti del Forensisches Institut di Zurigo. Il Ministero pubblico della Confederazione è stato informato, vista la competenza per reati in materia di esplosivi.

Sparita una Fiat Panda di colore rosso
Nella stessa nottata a Casaccia è stata rubata una Fiat Panda di colore rosso. Il furto potrebbe essere collegato con l’esplosione di Vicosoprano.

Eventuali testi che possono fornire informazioni utili in relazione all’esplosione al bancomat o al furto della Fiat Panda rossa, sono pregati di contattare la Polizia cantonale dei Grigioni (telefono +41 81 257 77 50).