Domenica alle 18.40 un automobilista ha guidato in salita sulla Julierstrasse sopra Malix. Un conducente che la seguiva ha notato delle scintille emanate dall’auto e le ha segnalate all’autista utilizzando i fari abbaglainti. La donna ha portato l’auto ad una fermata dell’autobus dove ha subito iniziato a bruciare il vano motore. I tre occupanti hanno lasciato l’auto incolumi e hanno potuto scaricare i bagagli. I vigili del fuoco di Churwalden e Vaz / Obervaz, schierati con oltre venti uomini, hanno spento l’incendio del veicolo. Durante l’operazione, la Julierstrasse è stata completamente chiusa per poco meno di un’ora.