Il 27enne e’ finito contro un muro di contenimento alto sei metri, lo snowboarder è morto a causa delle ferite riportate. Un macchinista ha notato l’incidente e ha immediatamente avviato il soccorso. Una squadra di ambulanze dell’ospedale di Davos ha trasferito l’uomo all’ospedale cantonale dei Grigioni a Coira dove e’ deceduto per causa delle gravi ferite il lunedì mattina. Insieme al pubblico ministero, la polizia del cantone dei Grigioni ha avviato le indagini sul corso dell’incidente.