Martedì pomeriggio un camion è finito nel Reno proveniente da una fabbrica di ghiaia a Maienfeld. I vigili del fuoco hanno dovuto intervenire per il recupero del veicolo in acqua.

Un 25enne ha parcheggiato il suo camion nella fabbrica di ghiaia di Maienfeld martedì alle ore 12.45 e se ne è andato via per compiere degli impegni. Il camion rotolò autonomamente finendo nel Reno. I vigili del fuoco Landquart e Herrschaft dispiegarono 42 membri del personale di emergenza per assicurare il veicolo e riportarlo sulla strada. 

L’Ufficio per la natura e l’ambiente ha verificato l’eventuale inquinamento dell’acqua in loco. Per il recupero sono stati schierati una gru speciale e i sommozzatori della polizia cantonale di San Gallo. La polizia cantonale dei Grigioni sta indagando sui motivi dell’accaduto.