Il cinquantenne portoghese stava lavorando in un cantiere a Malans per rimuovere parte di un muro di cemento. Poco dopo le 9:30, la lastra di circa cinquecento chilogrammi si è ribaltata contro l’operaio edile e gli ha intrappolato la gamba destra. I colleghi di lavoro e una squadra di ambulanze hanno fornito all’uomo cure mediche di emergenza. La squadra di soccorso lo ha poi trasferito all’ospedale cantonale dei Grigioni a Coira. La polizia cantonale dei Grigioni chiarisce l’andamento dell’incidente.