La polizia del cantone dei Grigioni ha ricevuto diverse segnalazioni secondo cui i pesci erano morti per una lunghezza di circa cinque chilometri nell’Inn. Le indagini corrispondenti sono state avviate insieme all’Ufficio per la natura e l’ambiente e con l’Ufficio per la caccia e la pesca. È stato scoperto che diverse centinaia di pesci sono morti a causa dell’inquinamento dell’acqua tra S-chanf e Cinuos-chel. Alcuni pesci vengono esaminati in modo forense per conto dell’Ufficio per la caccia e la pesca. La polizia del Canton Grigioni ha avviato indagini sull’inquinamento idrico.