A Preda un veicolo a motore a sella ha bloccato l’Albulastrasse per diverse ore venerdì. L’autista del veicolo aveva in precedenza ignorato diverse segnalazioni.

Il 34enne rumeno, in viaggio per una compagnia di trasporti svizzera, intendeva viaggiare da Tiefencastel attraverso il passo dell’Albula fino a St. Moritz in un veicolo a motore a sella. Per l’Albula Pass vengono segnalate diverse restrizioni sulla strada. Nonostante abbia superato la larghezza massima di 2,30 metri, l’altezza massima di 3,30 metri, il peso massimo di 18 tonnellate e il divieto di rimorchio dei veicoli a motore pesanti ha spinto il conducente. L’Ortsunkundige dichiarò che aveva guidato al sistema di navigazione. Prima delle 17, guidò il veicolo a Preda con un difetto tecnico e bloccò l’Albulastrasse.

Passare la strada chiusa per ore

Il passo dell’Albula era chiuso al traffico. La polizia del Cantone Grigioni ha guidato i conducenti di veicoli in loco in attesa dopo 20 ore di marcia su una corsia del veicolo difettoso. Una società di rimorchio ha nascosto il veicolo trainante rotto prima delle 10 di sera e ha rimorchiato il rimorchio a Bergün usando un altro veicolo di rimorchio. Il passo dell’Albula è stato riaperto alle 23:00. L’autista ha dovuto effettuare un deposito del valore di mille franchi.