Sabato alle 17:51, un residente ha notato che il fumo usciva da un condominio. I vigili del fuoco di Samedan-Pontresina, immediatamente allertati, sono riusciti ad accedere all’appartamento con una squadra di protezione. Il forte sviluppo di fumo è stato localizzato e contenuto in cucina nella zona dei fornelli. Al momento dell’incendio non c’erano persone nell’appartamento e agli altri residenti è stato permesso di rientrare nei loro appartamenti dopo una breve evacuazione. Nel monolocale si sono verificati danni materiali per decine di migliaia di franchi. La Procura della Repubblica sta indagando sulla causa esatta dell’incendio insieme alle indagini antincendio della polizia cantonale dei Grigioni.