Domenica mattina un odore molto forte si è percepito in un condominio di St. Moritz quale ha portato all’attivazione del servizio antincendio. Due persone si sono lamentate delle difficoltà respiratorie e subito si sono mobilitati i servizi di emergenza. Nell’interno del un condominio un abitante ha percepito uno strano odore indefinibile nell’area dell’ascensore. Ciò ha causato nausea e difficoltà respiratorie a piu’ persone. Subito quindi chiamati i vigili del fuoco di St. Moritz, che evacuarono prontamente i residenti nello stabile.

Le due persone entrate in contatto con questo forte odore sono subito state visitate dal servizio di salvataggio dell’Alta Engadina a fini di un approfondito controllo e successivamente trasferite all’ospedale di Samedan. 15 membri dei vigili del fuoco di St. Moritz, 1 impiegato della polizia municipale di St. Moritz, 2 squadre di soccorso dell’Alta Engadina con 2 ambulanze e 6 impiegati della polizia cantonale sono stati dispiegati per 2 ore. Non è stato possibile determinare la sostanza nell’aria.