La polizia del cantone dei Grigioni ha chiarito la rapina a Trimmis su un quindicenne (il nostro appello a testimoniare dall’8 novembre 2020 ). Tre uomini potrebbero essere identificati come presunti autori.

Le numerose attività investigative della polizia cantonale dei Grigioni hanno portato ottimi risultati. I due giovani hanno confessato di aver scelto arbitrariamente e derubato la quindicenne la sera del 7 novembre 2020. Dopo il crimine, entrambi sono fuggiti con un’auto a noleggio, guidata dall’adulto. I tre hanno anche inscenato un attacco reciproco nella tarda serata del 13 novembre 2020 a Coira. I due cittadini svizzeri e turchi ora devono rispondere alla magistratura dei reati commessi.