Il quarantenne voleva utilizzare un carrello elevatore per lavorare agli elementi in cemento del ponte pedonale su Segantinistrasse alle ore 11 del mattino. Uno degli elementi era attaccato al carrello elevatore per il sollevamento. Fortunatamente, i colleghi di lavoro hanno aiutato l’uomo leggermente ferito a uscire dall’acqua. La polizia cantonale dei Grigioni sul luogo dell’incidente ha svolto con l’aiuto della polizia cittadina di Coira, dei vigili del fuoco di Coira e di uno specialista dell’Ufficio per la natura e l’ambiente il ripristino della situazione. Il ponte Segantini è stato immediatamente chiuso e il carrello elevatore è stato recuperato con una gru da traino.