La Commissione federale per la ricerca energetica CORE pubblica il nuovo Piano direttivo della ricerca energetica della Confederazione 2021-2024.

La CORE, nella ricerca energetica 2021-2024, si concentra su una visione del sistema energetico a tutto tondo con particolare attenzione alle scienze sociali e umanistiche. La ricerca energetica deve contribuire in maniera decisiva a un accoppiamento efficiente tra diversi settori e a un sistema energetico basato sulle energie rinnovabili. In questo contesto è accordata grande importanza ad ambiti quali «Economia, società e misure politiche», «Abitare e lavorare», «Mobilità», «Sistema energetico» e «Processi industriali». La CORE raccomanda altresì un accesso illimitato alle pubblicazioni, un migliore accesso ai dati, una registrazione di lunghe sequenze temporali e un’approvazione semplificata di esperimenti e sperimentazioni sul terreno, consentendo così la messa a punto di nuove tecnologie, procedimenti e approcci («sandbox»).

Il Piano direttivo della ricerca energetica è uno strumento di pianificazione per tutti gli organi della Confederazione e serve da strumento informativo per le autorità comunali e cantonali che dispongono di propri strumenti di promozione nella ricerca energetica.

La CORE ringrazia l’UFE per il sostegno nell’elaborazione del Piano nonché i numerosi ricercatori che hanno contribuito alla ricerca energetica.