È previsto un aumento delle temperature a tutte le quote. Fino a quando vedremo le nostre cime imbiancate? Quanta neve potrebbe sciogliersi?

L’isoterma di zero gradi è atteso in rialzo fino a 3300 metri. Le temperature massime nei prossimi giorni in pianura dovrebbero avvicinarsi ai 24 gradi. Fino a quando vedremo neve sulle cime delle nostre montagne? Quanta neve c’è?

Le misure della neve nelle diverse stazioni di misura disseminate sulle nostre regioni danno, sopra i 2000 m, accumuli ancora di una certa entità. 

Fig. 1: Cartina con l’altezza della neve in cm, sopra i 2000 metri di quota (Fonte: SLF – Davos).

L’Istituto per lo studio della neve e delle valanghe SLF di Davos ha pubblicato il 25 marzo, oltre alle cartine sull’altezza del manto nevoso in cm, anche le cartine sul percento dell’innevamento rispetto alla media pluriennale.

Fig. 2: Cartina con innevamento in % rispetto alla media pluriennale (Fonte: SLF – Davos).

I modelli numerici mostrano un aumento delle temperature per alcuni giorni. Qui sotto la temperatura massima prevista per giovedì 1° aprile 2021. 

Fig. 3: Temperatura massima prevista per giovedì primo aprile. A Robiei, in alta Valle Maggia, a 1998 m, la temperatura massima prevista è di 11 gradi (numero in verde).

Informazioni ulteriori sulla neve e lo stato del manto nevoso, nonché sul pericolo di valanghe.

https://www.slf.ch/it/bollettino-valanghe-e-situazione-nivologica/carte-della-neve.html

https://www.slf.ch/it/index.html