Come previsto dalla legge federale sulle strade nazionali, a partire dal 1° gennaio 2020 la strada dello Schin da Thusis fino a Tiefencastel e la strada dello Julier da Tiefencastel fino a Silvaplana, finora parte della rete grigionese delle strade principali, diventeranno strada nazionale (N29). A causa del suo standard di costruzione, la strada manterrà il carattere e la segnaletica di una strada principale.

La Confederazione quale nuovo proprietario e committente dirigerà e finanzierà al cento per cento l’ampliamento, la manutenzione edile e l’esercizio nonché la manutenzione esente da progettazione della strada nazionale N29. L’esercizio e la manutenzione edile esente da progettazione saranno eseguiti come finora dall’Ufficio tecnico dei Grigioni o dall’unità territoriale V (UT V), per incarico dell’Ufficio federale delle strade (USTRA), sulla base di un accordo di prestazioni.

Già dal 2008 su incarico della Confederazione l’UT V si occupa dell’esercizio e della manutenzione edile esente da progettazione delle strade nazionali N13 e N28 sulla base di un accordo di prestazioni.

Ulteriori informazioni sono contenute nella nota informativa dell’Ufficio tecnico dei Grigioni.

Nella foto per il Bivio strada dello Julier in Engadina Alta.