Il gruppo medico del ForumAlternativo raccoglie e rilancia l’appello di raccolta fondi per garantire il trattamento medico dei bambini palestinesi.

Prof. Franco Cavalli, oncologo 

Dr. Mario Alerci, radiologo 

Prof. Pietro Majno-Hurst, chirurgo

Prof. Giorgio Noseda, cardiologo 

Prof. Olivia Pagani, oncologa

Dr. Beppe Savary-Borioli, medico di famiglia

L’occupazione militare israeliana dei Territori palestinesi, sempre più asfissiante, come testimoniato anche dagli sfratti a Gerusalemme Est, è la causa principale dell’attuale crisi. A farne le spese è soprattutto la popolazione civile, in particolare chi da decenni sopravvive in quella prigione a cielo aperto che è Gaza, un’area di pochi chilometri quadrati superiore a quella del distretto luganese in cui vivono ammassati quasi due milioni e mezzo di persone. Siamo in contatto con il Palestine Children Relief Fund (PCRF), ONG laica e democratica sorta negli USA e con sede anche in Italia (https://www.pcrf.net/italy) che ha realizzato molte strutture mediche pediatriche a Gaza e altrove. PCRF, la cui sede a Gaza è stata bombardata negli scorsi giorni dall’esercito israeliano, ha lanciato un accorato appello di raccolta fondi per garantire il trattamento medico dei bambini palestinesi.  

Aiutateci ad aiutare!

Versamenti possono essere fatti su:

CCP 69-669125-1

ForumAlternativo,

CP 5603, 6901 Lugano con la causale “Palestina”

IBAN CH78 0900 0000 6966 9125 1