Il Governo ha incaricato l’Ufficio del personale di eseguire un’analisi della parità salariale per l’Amministrazione cantonale, per l’Istituto delle assicurazioni sociali del Cantone dei Grigioni nonché per l’Assicurazione fabbricati dei Grigioni. L’analisi, che dovrà essere completata al più tardi entro fine giugno 2021, verrà svolta con lo strumento d’analisi Logib messo a disposizione dalla Confederazione. Successivamente, prima della pubblicazione i risultati verranno verificati da terzi indipendenti.
Conformemente alla legge federale sulla parità dei sessi, imprese, istituti di diritto pubblico, tribunali e autorità di conciliazione con 100 o più dipendenti sono tenuti a svolgere una tale analisi. Essa è intesa a migliorare l’applicazione della parità salariale. In conformità alle direttive del diritto federale, anche i comuni e i comuni patriziali, i loro enti esternalizzati nonché le regioni che contano 100 o più collaboratori sono tenuti a svolgere l’analisi della parità salariale. Il Governo ricorda loro tale dovere e rimette a loro la competenza per disciplinare in modo libero e autonomo l’esecuzione, la verifica nonché la pubblicazione dell’analisi.