Il Governo ha approvato il nuovo statuto della Centrale intercantonale per testi didattici (ilz). L’ilz è un ente di diritto pubblico dei Cantoni che aiuta questi ultimi a garantire un’offerta di mezzi didattici di alta qualità. Dal 1973 lo sviluppo di mezzi didattici nei Cantoni di lingua tedesca e nei Cantoni plurilingui viene coordinato dall’ilz. Sono membri dell’ilz i 21 Cantoni di lingua tedesca e plurilingui della Svizzera (inclusi i Grigioni), nonché il Principato del Liechtenstein.
Il nuovo statuto comporta una profonda riorganizzazione della Centrale per testi didattici. Il segretariato finora indipendente sarà annesso alla Conferenza regionale della Svizzera centrale (IEDK). Il nuovo statuto non menziona più le case editrici di materiale didattico cantonali e gli uffici cantonali che si occupano di mezzi didattici, i quali non sono più nemmeno tenuti a versare contributi. A partire dal 2022 l’ilz sarà finanziata esclusivamente tramite i contributi annuali dei Cantoni membri. Tali contributi saranno riscossi per abitante.

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni