Il Governo ha approvato la prima tappa dei lavori di risanamento previsti per il pensionato Casa Florentini a Coira. Inoltre ha concesso un contributo edilizio cantonale pari al massimo a circa 2,6 milioni di franchi. È previsto che l’edificio venga risanato in quattro tappe. La priorità viene attribuita al pianterreno, che ospita la reception, il ristorante e la cucina, siccome una riorganizzazione di questo settore semipubblico è urgente. In seguito si procederà alla trasformazione e al risanamento piano per piano delle camere. Una volta conclusi i lavori principali all’interno dell’edificio, quale ultima misura si procederà al risanamento del vano scale nonché alla pulizia e alla riparazione delle facciate. L’inizio dei lavori è previsto per il mese di maggio 2020.

Foto ©TUOR Baumanagement AG