Oggi il vaxbus grigionese termina il suo secondo giro attraverso il Cantone. In totale nel bus sono stati somministrati circa 8000 vaccini. A causa delle temperature più rigide, l’attività del bus sarà interrotta fino a nuovo avviso. In compenso un team di vaccinazione mobile attraverserà per la terza volta il Cantone effettuando 21 fermate e a titolo di novità offrirà anche il vaccino vettoriale COVID-19 Vaccine Janssen.

Oggi il vaxbus termina la sua attività iniziata otto settimane fa. Il bus ha visitato due volte 38 località in tutte le regioni del Cantone facilitando alla popolazione l’accesso alla vaccinazione. Inoltre il bus offriva la possibilità di una consulenza senza impegno sulla vaccinazione. In totale nel bus sono stati somministrati 8000 vaccini.

In totale nel bus sono stati somministrati 8000 vaccini.

Il team di vaccinazione mobile sostituisce il vaxbus
Martedì 19 ottobre 2021 un team di vaccinazione mobile attraverserà per la terza volta il Cantone e si fermerà in 21 località. Oltre ai vaccini di Moderna e Pfizer/BioNTech, il team di vaccinazione offrirà ora anche il vaccino vettoriale COVID-19 Vaccine Janssen:

  • Le persone che optano per una prima vaccinazione con Pfizer/BioNTech riceveranno la seconda vaccinazione nei centri di vaccinazione di Coira e Landquart.
  • Le persone che optano per una prima vaccinazione con Moderna riceveranno la seconda vaccinazione presso un centro di vaccinazione regionale, presso il medico di famiglia o in farmacia.

Il COVID-19 Vaccine Janssen è un vaccino vettoriale
Il vaccino COVID-19 Vaccine Janssen è un cosiddetto vaccino vettoriale. Sezioni di DNA sono accoppiate a un virus del raffreddore innocuo (un cosiddetto «vettore») e vengono così assimilate dalle cellule dell’organismo. Queste sezioni di DNA servono al sistema immunitario come «modello» per attivare una risposta immunitaria e a formare anticorpi contro il coronavirus. Il vaccino COVID-19 Vaccine Janssen viene somministrato una sola volta ed è raccomandato per persone a partire dai 18 anni che per ragioni mediche non possono farsi vaccinare con un vaccino mRNA (controindicazione medica) oppure per persone a partire dai 18 anni che rifiutano i vaccini mRNA. L’immunizzazione con Janssen non è raccomandata alle donne incinte nonché alle persone immunosoppresse. Nel gruppo delle persone immunosoppresse i vaccini mRNA stimolano una risposta immunitaria migliore.

Le località in cui farà tappa il team di vaccinazione, una panoramica delle possibilità di walk-in e l’annuncio in forma elettronica per l’appuntamento per una vaccinazione nonché ulteriori informazioni si possono trovare in qualsiasi momento su www.gr.ch/impfung. Al momento dell’annuncio, dopo aver inserito i dati è possibile chiedere la vaccinazione con il COVID-19 Vaccine Janssen.