Il Governo ha definito i contributi di compensazione per il 2021 per i 101 comuni grigionesi nonché la perequazione degli oneri in ambito sociale 2019. Complessivamente vengono messi a disposizione contributi per circa 60,9 milioni di franchi.

Il potenziale di risorse determinante (PoR) di tutti i comuni per l’anno di perequazione 2021 è aumentato di 25,8 milioni di franchi e ammonta a 813,1 milioni di franchi (+3,3 per cento). Le imposte delle persone fisiche (imposte sul reddito e sulla sostanza nonché imposte alla fonte) sono aumentate complessivamente di 14,0 milioni di franchi, mentre le imposte delle persone giuridiche (imposte sugli utili e sul capitale) sono aumentate di 4,8 milioni di franchi, i canoni d’acqua (compresi gli indennizzi) sono risultati superiori di 3,7 milioni di franchi e le imposte fondiarie e immobiliari sono cresciute di 3,3 milioni di franchi. Il PoR medio per ciascuna persona determinante nel Cantone ammonta a 3909 franchi (anno precedente: 3798 franchi). A parità di entrate e con un numero di persone determinante invariato, l’indice PoR di un comune cala quindi rispetto all’anno precedente. Il divario dell’indice PoR si sta allargando e va dai 34 punti del comune attualmente più debole, ossia Furna (2020: 34 punti) ai 532 punti del comune più forte, ossia Ferrera (2019: 508 punti).

Circa 33,1 milioni di franchi dalla perequazione delle risorse
In relazione alla revisione parziale della legge sulle imposte per il Cantone dei Grigioni per l’attuazione della riforma fiscale e del finanziamento AVS (attuazione RFFA; messaggio, quaderno n. 3/2019-2020, pag. 69 segg.) decisa durante la sessione di agosto 2019 dal Gran Consiglio, nel 2021 il contributo cantonale alla perequazione delle risorse verrà aumentato di poco meno di 7,0 milioni di franchi. I comuni verranno sgravati per questo importo e beneficeranno delle maggiori entrate del Cantone dall’imposta federale diretta (aumento della quota cantonale dovuto alla RFFA dal 17 % al 21,2 %). Per tenere conto di questi fondi aggiuntivi derivanti dalla RFFA in maniera conforme a quanto prescritto, per il 2021 l’aliquota di prelievo deve essere ridotta al minimo di legge del 15,0 per cento, mentre la dotazione minima deve essere aumentata al 73,6 per cento della media cantonale. Il Governo proporrà al Gran Consiglio i parametri corrispondenti nel quadro del preventivo 2021. 61 comuni ricevono circa 33,1 milioni di franchi dalla perequazione delle risorse. Tale importo viene finanziato dai 39 comuni finanziariamente forti con 18,6 milioni di franchi nonché dal Cantone con circa 14,5 milioni di franchi.

Importo invariato dalla perequazione dell’aggravio geotopografico e degli oneri scolastici
Per quanto concerne la perequazione dell’aggravio geotopografico e degli oneri scolastici, i 42 comuni aventi diritto ricevono in totale 24 milioni di franchi come nell’anno precedente. Questi mezzi vengono messi a disposizione in misura completa dal Cantone. Il contributo maggiore pari a 2,0 milioni di franchi va a beneficio del Comune di Davos.

23 comuni ricevono contributi dalla perequazione degli oneri in ambito sociale
Il Cantone accorda una perequazione ai comuni gravati in misura superiore alla media nell’ambito dell’aiuto sociale materiale. Questa perequazione viene calcolata in base alle spese nette dei comuni in rapporto al loro potenziale di risorse. I contributi di perequazione vengono stabiliti nell’anno successivo, su domanda dei comuni. Secondo l’esame di base, per il 2019 a 23 comuni vengono versati contributi per complessivi 3,3 milioni di franchi dalla perequazione degli oneri in ambito sociale. La parte di gran lunga più importante pari a 2,2 milioni di franchi spetta alla Città di Coira.

Nel quadro della compensazione individuale dei casi di rigore per oneri speciali (CCR), il Governo può concedere un contributo speciale a un comune se esso dimostra che, a causa di condizioni o avvenimenti straordinari, è gravato in modo eccessivo. Per il 2021 vi è l’intenzione di inserire a preventivo un importo di 0,5 milioni di franchi.

Il Gran Consiglio stabilirà in modo definitivo i valori di riferimento per la perequazione delle risorse 2021 nonché il volume globale 2021 per la perequazione dell’aggravio geotopografico e degli oneri scolastici e per la compensazione individuale dei casi di rigore per oneri speciali all’interno del preventivo 2021.

Allegati:
– tabella perequazione finanziaria 2021 (PR e PAG) per ciascun comune
– grafico perequazione delle risorse per persona: confronto 2021/2020
– grafico ripartizione comuni secondo l’indice PoR 2021 e 2020
– grafico ripartizione PAG secondo le regioni 2021
– tabella perequazione degli oneri in ambito sociale 2019 per ciascun comune