Dopo una telefonata pervenuta al centro dei servizi di emergenza la polizia ha immediatamente circondato la fontana per prevenire l’appropriazione indebita del denaro da parte dei passanti che increduli assistevano ad una scena mai vista prima. Le forze dell’ordine hanno subito provveduto al recupero delle banconote con qualche ammanco, si, sono riusciti a recuperare la somma di 47.200 euro. Succede a Digione, le banconote erano in tagli da 10, 20, 50 e 100 euro, gettate nella fontana a Place de la République, subito dopo la donna si e’ immersa per farsi un bagno assieme ai suoi denari. Sul posto intervenuti anche i vigili del fuoco che hanno recuperato la donna che “stava nuotando”, poi accompagnata all’ospedale per accertamenti, ove si presuppone dei problemi psichiatrici.