Una persona ha dovuto essere portata in ospedale, il 39enne residente nello studio al piano terra di un condominio si è accorto poco prima delle ore 5.30 del mattino che dal controsoffitto del bagno proveniva del fumo. Ha allertato i vigili del fuoco. I militi di Vals hanno rapidamente domato l’incendio. Il residente dello studio è stato portato all’ospedale di Ilanz dall’ambulanza con sintomi di avvelenamento da fumo. La polizia cantonale dei Grigioni ha avviato le indagini sul caso.