Giovedì pomeriggio è scoppiato un incendio in un condominio a Pontresina. Due persone sono state trasportate in ospedale con sospetto avvelenamento da fumo.

L’incendio al quarto piano del condominio è scoppiato il giovedì santo intorno alle 11.20. I servizi di emergenza dei vigili del fuoco di Samedan e Pontresina sono riusciti ad evacuare una persona che si trovava sopra l’appartamento in fiamme con l’aiuto di un elevatore. La trentina di vigili del fuoco hanno controllato il rogo e lo hanno spento. Un anziano che era rimasto nell’appartamento in fiamme con un bambino di due anni è stato assistito da una squadra del gruppo di soccorso dell’Alta Engadina e dal medico di emergenza locale. I due sono stati trasportati all’ospedale di Samedan con sospetta avvelenamento da fumo. Anche la polizia municipale di St. Moritz era in servizio. La casa è stata evacuata e ai residenti è stato dato un alloggio temporaneo e cibo in un hotel vicino. Il danno nell’appartamento in fiamme è considerevole. 

Foto