Mirando a una gestione immobiliare responsabile in termini ecologici ed economici, ma anche sociali, armasuisse Immobili informa con cadenza annua sulle misure attuate e sui progressi nel portafoglio immobiliare del DDPS. Tra le altre cose, il rapporto mostra anche che il 100 per cento dell’elettricità proviene da fonti rinnovabili, soprattutto energia idrica. Le emissioni di CO2 degli immobili del DDPS, con un totale di 36 600 tonnellate, sono state ancora una volta nettamente inferiori a quelle dell’anno precedente.

Dall’illuminazione autarchica a impatto climatico zero fino agli oggetti immobiliari realizzati in tempi brevissimi nel 2020, anno segnato dalla pandemia, armasuisse Immobili predispone l’infrastruttura giusta affinché l’esercito possa adempiere ai propri compiti.

L’attuale rapporto di sostenibilità documenta come armasuisse Immobili costruisce infrastrutture militari ad alta intensità di risorse in modo sostenibile e le gestisce economicamente nel corso del loro intero ciclo di vita. Una gestione immobiliare guidata da una strategia a lungo termine consente di affrontare in modo proattivo e di ridurre al minimo le ripercussioni negative su clima, acqua, suolo e biodiversità, ad esempio per mezzo di analisi coerenti e sistematiche del terreno e conseguenti bonifiche dei siti inquinati.

L’85 per centa delle spese si ripercuote su fornitori locali

Il rapporto include anche alcune cifre importanti:

• L’85 per cento delle spese per prestazioni edili e di pianificazione è andato a favore di fornitori locali e ha potuto essere assegnato all’interno della stessa regione linguistica.
• Il portafoglio del DDPS comprende 24 000 ettari di terreno e oltre 7000 edifici e impianti.
• Le emissioni di CO2 degli immobili del DDPS, con un totale di 36 600 tonnellate, sono state ancora una volta nettamente inferiori a quelle dell’anno precedente.
• Il 100 per cento dell’energia elettrica prodotta proviene da fonti rinnovabili, soprattutto dall’energia idrica.

Inoltre il rapporto include un colloquio con il divisionario Thomas Kaiser, capo della Base logistica dell’esercito, che rivela la sua visione per un futuro sostenibile della BLEs e come questa ha superato le eccezionali sfide costituite dalla pandemia di Covid-19.

Il rapporto di sostenibilità 2020 di armasuisse Immobili si attiene alle direttive standardizzate della Global Reporting Initiative (GRI), organo riconosciuto a livello internazionale per il controllo della rendicontazione della sostenibilità.

Rapporto di sostenibilità armasuisse Immobili 2020