Dopo sei mesi alla Casa Bianca i numeri dei sondaggi parlano chiaro per Joe Biden, al momento fa peggio di Donald Trump e di Barack Obama. Per Gallup l’indice di gradimento del presidente più anziano della storia Usa (78 anni) a luglio è sceso al 50% rispetto al 56% del mese precedente, mentre sale il numero degli americani che disapprovano il suo operato, ora ben il 45%. Una situazione che si poteva prevedere da come è nata, distorta e contorta e forse ancora al vaglio di indagini tra le parti. Non è una sorpresa la sua discesa, il Presidente in carica Joe Biden con le sue esternazioni non ha saputo mantenere il focus e la fiducia dei suoi rappresentanti. Comunque circa il cinquanta per cento dei cittadini statunitensi approva ancora l’operato del presidente durante i suoi primi sei mesi di mandato.