Altro

    Una piazza economica diversificata

    La presenza di donne è rara nelle professioni e nei settori della tecnologia. Anche nei Grigioni, il potenziale di specialisti è ancora lontano dall’essere sfruttato appieno. È comprovato che team diversificati arricchiscono la cultura aziendale e sono vantaggiosi anche dal profilo economico. La manifestazione «Diversity in Leadership and Tech» prevista per l’8 novembre presso l’ibW di Coira si interroga sulle ragioni e sulle possibilità.

    Il tema della diversità è sulla bocca di tutti. Il concetto inglese di «diversity» si traduce con «diversità», «varietà». Tuttavia, il termine in lingua inglese comprende molti più aspetti: un atteggiamento, una tendenza sociale, un processo con l’obiettivo di riconoscere e valorizzare tutte le persone indipendentemente dalla loro origine, dal loro genere, dal loro orientamento sessuale o dalla loro concezione del mondo. Le aziende che intraprendono questo processo riscontrano molti vantaggi che, come confermato da più studi, si percepiscono anche a livello economico. I team in cui la diversità è rappresentata sviluppano ad esempio soluzioni più sostenibili e più creative. Le aziende hanno più scelta in fase di reclutamento, ciò che alla luce dell’attuale situazione di carenza di specialisti può essere determinante.

    Martedì 8 novembre 2022, presso l’ibW di Coira alla manifestazione «Diversity in Leadership and Tech» saranno presentati il settore della tecnologia e quello dell’informatica nei Grigioni.

    Martedì 8 novembre 2022, presso l’ibW di Coira alla manifestazione «Diversity in Leadership and Tech» saranno presentati il settore della tecnologia e quello dell’informatica nei Grigioni. In queste professioni, le donne sono scarsamente rappresentate. La manifestazione offrirà fatti, spunti di riflessione, validi esempi e un’occasione di scambio.

    Superare le barriere strutturali
    Luisa Delgado, imprenditrice, consulente e mentore, nel suo intervento «Cracking the Class Ceiling» racconterà le sue esperienze di vita professionale interculturale. Bettina Bachmann di «Women in Tech Switzerland» presenterà le cifre attuali per la Svizzera e i Grigioni. Sul palco interverranno poi rappresentanti dell’ente pubblico, dell’economia e della scienza che discuteranno di come sfruttare meglio il potenziale di specialisti, di come migliorare la conciliabilità di professione e altri aspetti della vita e di quali cambiamenti strutturali e culturali servono per avere un mondo del lavoro privo di pregiudizi, nel quale tutte le collaboratrici e tutti i collaboratori possano svilupparsi al meglio indipendentemente dalla loro origine, religione e concezione del mondo.

    La manifestazione viene sostenuta da un comitato organizzatore in cui la diversità è rappresentata. Barbara Wülser, responsabile dell’Ufficio di coordinamento per le pari opportunità, di questa collaborazione apprezza il fatto che sia possibile raggiungere cerchie più vaste e che il tema della diversità possa essere ancorato ulteriormente: «Questa collaborazione intersettoriale è una novità nei Grigioni ed è importante per superare le barriere strutturali.»

    I risultati e le esperienze che scaturiranno dalla manifestazione dovranno contribuire ad affermare la diversità e lo scambio di esperienze più a lungo nei Grigioni.

    I risultati e le esperienze che scaturiranno dalla manifestazione dovranno contribuire ad affermare la diversità e lo scambio di esperienze più a lungo nei Grigioni. Per la piazza economica dei Grigioni la diversità sarebbe urgentemente necessaria, sottolinea Reto Bleisch, responsabile dell’Ufficio dell’economia e del turismo. «Proprio nei settori tecnologia, ricerca e IT dobbiamo tenere il passo con i rapidi sviluppi degli ultimi tempi e dobbiamo trovare nuove modalità e nuove soluzioni per conciliare vita privata e professionale.»

    Manifestazione su ampia base
    La manifestazione «Diversity in Leadership and Tech» presso l’ibW Scuola specializzata superiore della Svizzera sud-orientale di Coira viene organizzata congiuntamente dal centro d’innovazione CSEM, dall’Ufficio di coordinamento per le pari opportunità, dall’Academia Raetica, da «Women in Tech Switzerland», dalla Scuola universitaria professionale dei Grigioni (SUP GR), da Somedia e dall’agenzia Markenkern. Il sostegno è offerto tra gli altri dall’Ufficio dell’economia e del turismo, dalla Banca Cantonale Grigione, da ewz, da ÖKK, dalla SUP GR, da Cedes AG, da Integra Biosciences nonché dal Centro PMI dei Grigioni.

    Ulteriori informazioni in relazione all’evento sono disponibili sul sito web www.diversity-gr.ch.

    Social

    COVID - ALL COUNTRIES
    676,130,142
    Total confirmed cases
    Updated on 5 February 2023 2:23
    Italy
    25,488,166
    Total confirmed cases
    Updated on 5 February 2023 2:23
    Spain
    13,740,531
    Total confirmed cases
    Updated on 5 February 2023 2:23
    Switzerland
    4,386,556
    Total confirmed cases
    Updated on 5 February 2023 2:23
    Germany
    37,822,577
    Total confirmed cases
    Updated on 5 February 2023 2:23

    Mesolcina in evidenza

    - Pubblicità -

    Altri articoli

    L’Economia Svizzera tra le prime posizioni al mondo

    L'economia svizzera è una delle più sostenibili al mondo. La stabilità e la solidità...

    La Rivoluzione di Tesla: come la tecnologia sta cambiando il futuro

    La tecnologia di Tesla sta dando una svolta al mondo moderno, portando innovazione e...

    La guerra in ucraina… Aggiornamento a oggi

    La guerra in Ucraina è stata una delle più grandi crisi degli ultimi anni....

    L’Intelligenza Artificiale nella nostra vita quotidiana

    L'intelligenza artificiale (IA) è una tecnologia in rapido sviluppo che offre una vasta gamma...

    _

    FrenchGermanItalian