Il Governo ha approvato il progetto del Comune di Pontresina per l’ampliamento dell’allacciamento forestale della Val Bernina. In questo modo viene resa possibile una cura efficiente dei boschi sul versante sinistro della Val Bernina tra Pontresina e Morteratsch. Al contempo nel quadro del progetto si intende eliminare le difficoltà attuali e i rischi per la sicurezza in relazione alla gestione forestale e al trasporto di legname.

Concretamente si intende ampliare la stretta via carrabile da Surovas a Morteratsch per trasformarla in una strada forestale percorribile da autocarri lunga 5,1 chilometri. Anche il vecchio ponte sull’Ova da Bernina dovrà fare posto a un nuovo ponte in legno con accesso alla strada cantonale nei pressi del centro di manutenzione Seiler. Con la demolizione di una via carrabile della lunghezza di 400 metri, con la nuova costruzione del passaggio a livello che attraversa la linea della Ferrovia retica e con la soppressione di un passaggio a livello non custodito vengono attuate ulteriori misure per una cura del bosco efficiente e sicura. Il Cantone partecipa ai costi del progetto con un contributo pari al massimo a circa 2,6 milioni di franchi.