Il Governo ha approvato un ampio adeguamento del piano direttore nel settore Traffico. Il capitolo 6 «Traffico» del Piano direttore cantonale è stato sottoposto a una revisione completa. Negli adeguamenti sono anche confluite numerose richieste presentate durante l’esposizione pubblica.

Il capitolo 6 «Traffico» del Piano direttore cantonale dei Grigioni risaliva in ampia parte al 2002. Gli ultimi adeguamenti al testo di questo capitolo del Piano direttore sono stati effettuati nel 2009. In sostanza da allora sono state adeguate solamente le liste degli oggetti. Per tale ragione si è resa necessaria una revisione radicale del capitolo del Piano direttore.

Collaborazione preziosa
Mediante una collaborazione interdisciplinare e tra i diversi uffici coinvolti i contenuti esistenti sono stati riveduti e aggiornati prendendo a riferimento le basi e i contenuti del Piano direttore aggiornati, tra i quali il progetto territoriale o il capitolo 5 «Insediamento» approvato nel 2019 dal Consiglio federale.


In particolare sono state considerate novità importanti, come il nuovo
piano settoriale cantonale percorsi ciclabili o aspetti più recenti della mobilità.

In particolare sono state considerate novità importanti, come il nuovo piano settoriale cantonale percorsi ciclabili o aspetti più recenti della mobilità (ad es. multimodalità o digitalizzazione). Perciò il piano direttore è stato completato con i sottocapitoli «Traffico complessivo» e «Trasporto merci».

Grande partecipazione all’esposizione pubblica
L’esposizione pubblica ha riscosso molto interesse. In totale sono state inoltrate 49 prese di posizione con circa 470 richieste da parte di comuni, regioni, Cantoni e Paesi confinanti, associazioni, servizi specializzati e privati. La stragrande maggioranza di chi si è espresso ha reputato il capitolo del piano direttore convincente e chiaro. Non sono state formulate critiche di fondo al progetto; sono state inoltrate invece molte richieste di adeguamento riguardanti singole questioni, formulazioni specifiche oppure l’inserimento o lo stralcio di singoli oggetti.

Tutte le richieste sono state valutate e trattate nel quadro di una collaborazione tra uffici. L’Ufficio per lo sviluppo del territorio ha accolto diversi suggerimenti, indicazioni e critiche di cui ha tenuto conto nella revisione del capitolo del piano direttore. Le richieste che non riguardavano direttamente il piano direttore bensì temi affini e subordinati o procedimenti in corso sono stati portati all’attenzione degli uffici competenti in modo che tali richieste possano essere considerate in eventuali procedimenti successivi.

Il sottocapitolo «Traffico d’agglomerato/Programmi d’agglomerato» è stato escluso dalla revisione effettuata. Il decreto relativo al programma d’agglomerato di Coira di quarta generazione è previsto per l’ultimo trimestre del 2021. Pertanto la revisione di questo sottocapitolo potrà essere effettuata solo in seguito.

Il progetto sarà ora presentato alla Confederazione per l’approvazione. L’approvazione è attesa entro la fine del 2021.

Documenti del piano direttore