Il Governo ha approvato il progetto per la realizzazione di ripari antivalanghe e per il distacco artificiale di valanghe “Clüx” a Pontresina e ha concesso un contributo cantonale pari a 324 000 franchi. Numerosi canali valangari sul versante sud-occidentale dello Schafberg minacciano il Comune di Pontresina dalla frazione Punt Muragl a nord fino al Karlihof a sud. Questo settore di pericolo viene protetto dai ripari antivalanghe. La Val Clüx e il pendio Languard sono zone note per il distacco di valanghe nel settore dei ripari antivalanghe Schafberg. Attualmente queste zone non sono edificate, fatta eccezione per alcuni muri a secco. Il terreno è molto ripido e favorisce perciò la formazione di valanghe di neve polverosa. Il progetto ha l’obiettivo di migliorare sostanzialmente la protezione dalle valanghe nella zona di pericolo tramite ponti da neve nonché cinque impianti di detonazione fissi.