Sabato pomeriggio due persone sono rimaste ferite sulla semiautostrada A13 a Mesocco a seguito di un’incidente tra due autovetture.

Sabato pomeriggio verso le ore 17.20 un autista 81enne presso lo svincolo di Mesocco nord, stava per imboccare la semiautostrada A13 in direzione di San Bernardino. Visto però che la sua intenzione era quella di proseguire verso sud, effettuava un’inversione di marcia. Durante questa manovra, in direzione nord, sopraggiungeva una vettura con alla guida un 42enne. Inevitabile lo scontro frontale laterale tra i due veicoli i quali finivano sulla corsia adibita al traffico nord-sud bloccandola. A causa dello scontro i due passeggeri riportavano delle ferite leggere e venivano trasportate per mezzo di due ambulanze all’ospedale San Giovanni di Bellinzona. I due conducenti sono rimasti illesi.

Galleria del San Bernardino chiusa
Per le operazioni di soccorso sono intervenuti anche i pompieri del centro d’intervento di San Bernardino e i pompieri dell’Alta Mesolcina. Durante l’intervento, per motivi di sicurezza, la galleria del San Bernardino è rimasta chiusa per circa un’ora. Per la pulizia della carreggiata sono intervenuti i collaboratori dell’ufficio tecnico del canton Grgioni. Le due autovetture hanno riportato danni totali e hanno dovuto essere rimorchiate.