Roma, 23/03/21 – “Aggiungere il riferimento ai massacri delle Foibe accanto al riferimento sulla Shoah nell’Articolo 604-bis del Codice Penale” questo l’oggetto della Proposta di Legge C.2948 presentata dagli On.li Fabio Boniardi e Massimiliano Panizzut della Lega Salvini Premier e sottoscritta dall’On.Simone Billi, unico eletto della Lega Salvini Premier nella Circoscrizione Estero, Europa.

“Con questa Proposta di Legge si vuole rafforzare gli strumenti e le forme disponibili di contrasto dei continui fenomeni di negazionismo, giustificazionismo e riduzionismo del massacro delle foibe” precisa l’On.Billi “che continuano reiteratamente a manifestarsi in occasione di pubbliche celebrazioni e commemorazioni storiche, con grave offesa per la dignità umana, la coscienza collettiva e la memoria storica del nostro Paese.”

“Sebbene infatti l’attuale formulazione della norma consenta di ascrivere tali fatti specie di reato alla categoria generale dei “crimini di genocidio”, dei “crimini contro l’umanità” e dei “crimini di guerra” – concludono i tre deputati della Lega – la previsione espressa della tipologia di reato è considerata necessaria e indispensabile al fine di condannare e contrastare, con assoluta fermezza, chiarezza e coerenza, il fenomeno del negazionismo.”

Nella foto da sinistra gli On.li Fabio Boniardi, Simone Billi e Massimiliano Panizzut