La revisione parziale della legge sulla protezione civile del Cantone dei Grigioni decisa dal Gran Consiglio durante la sessione di dicembre 2020 è stata posta in vigore con effetto retroattivo al 1° gennaio 2021.

La revisione totale della legge federale sulla protezione della popolazione e sulla protezione civile porta a una riduzione del numero di militi della protezione civile (mil PCi). Ciò comporterebbe la disponibilità di un numero di mil PCi notevolmente inferiore in caso di interventi reali come ad esempio a Bondo o durante la pandemia di COVID-19. Occorre quindi trovare una soluzione per il Cantone dei Grigioni. La legge federale sulla protezione della popolazione e sulla protezione civile sottoposta a revisione prevede un prolungamento limitato nel tempo dell’obbligo di prestare servizio nella protezione civile. Con la revisione parziale della legge cantonale sulla protezione civile il Governo fa uso di tale possibilità al fine di adeguare la protezione civile grigionese a questa nuova situazione e di poter elaborare le relative modifiche legislative.