Altro

    Il Consiglio federale approva la Strategia di e-government Svizzera 2020–2023

    In occasione della sua seduta del 20 novembre 2019, il Consiglio federale ha approvato la Strategia di e-government Svizzera 2020–2023. Con la sua attuazione, il canale elettronico dovrebbe diventare la prima scelta per contattare l’amministrazione pubblica. La Conferenza dei Governi cantonali e i comitati dell’Unione delle Città svizzere e dell’Associazione dei Comuni svizzeri si pronunceranno al riguardo in dicembre.

    Spesso nei processi amministrativi sono coinvolti diversi servizi a tutti i livelli statali. La digitalizzazione dei processi richiede pertanto una stretta collaborazione tra Confederazione, Cantoni e Comuni.

    Con la terza strategia comune di e-government Svizzera i tre livelli statali mirano a intensificare ancor più la collaborazione. Ove necessario intendono creare nuove basi giuridiche e organizzative. Ritengono necessario rinnovare le condizioni quadro per rispondere in maniera più efficace l’effettivo fabbisogno d’intervento nel governo elettronico. Si tratta, ad esempio, di ampliare e migliorare l’offerta online o di mettere a disposizione servizi di base come un’identità elettronica riconosciuta a livello statale o registri di dati comuni. La Convenzione quadro di diritto pubblico concernente la collaborazione nell’ambito del Governo elettronico relativa all’attuazione della strategia, anch’essa approvata dal Consiglio federale, è pertanto limitata a due anni e in seguito sarà sostituita da una nuova base giuridica.

    Nei quattro campi d’azione strategici «Interazione e partecipazione», «Servizi di base e infrastruttura», «Organizzazione e basi giuridiche» e «Fiducia e conoscenza», l’organizzazione comune e-government Svizzera prevede diverse misure affinché il canale elettronico diventi il primo mezzo per contattare le amministrazioni pubbliche, conformemente al principio del «digital first».

    Se sarà approvata dalla Conferenza dei Governi cantonali e dai comitati dell’Unione delle Città svizzere e dell’Associazione dei Comuni svizzeri, la Strategia di e-government Svizzera 2020–2023 entrerà in vigore il 1° gennaio 2020.

    Social

    COVID - ALL COUNTRIES
    675,852,150
    Total confirmed cases
    Updated on 3 February 2023 15:37
    Italy
    25,453,789
    Total confirmed cases
    Updated on 3 February 2023 15:37
    Spain
    13,731,478
    Total confirmed cases
    Updated on 3 February 2023 15:37
    Switzerland
    4,386,556
    Total confirmed cases
    Updated on 3 February 2023 15:37
    Germany
    37,810,147
    Total confirmed cases
    Updated on 3 February 2023 15:37

    Mesolcina in evidenza

    - Pubblicità -

    Altri articoli

    L’Economia Svizzera tra le prime posizioni al mondo

    L'economia svizzera è una delle più sostenibili al mondo. La stabilità e la solidità...

    La Rivoluzione di Tesla: come la tecnologia sta cambiando il futuro

    La tecnologia di Tesla sta dando una svolta al mondo moderno, portando innovazione e...

    La guerra in ucraina… Aggiornamento a oggi

    La guerra in Ucraina è stata una delle più grandi crisi degli ultimi anni....

    L’Intelligenza Artificiale nella nostra vita quotidiana

    L'intelligenza artificiale (IA) è una tecnologia in rapido sviluppo che offre una vasta gamma...

    _

    FrenchGermanItalian