In situazione d’emergenza si tratta di valutare correttamente il caso, applicare le misure salvavita in base le circostanze.

Cosa devo fare per ottenere la patente? Per primo è importante conoscere la segnaletica stradale, il rispetto delle regole, aver piena padronanza del mezzo tramite apposti corsi di guida dediti al miglioramento delle proprie capacità fino ad una guida in completa autonomia. Il corso da soccorritore, perché? Il corso è obbligatorio ed ha una validità di 6 anni. E’ molto importante sia per gli aspiranti conducenti, ma anche per chi desidera rinfrescare le conoscenze in materia di primi soccorsi. Essere di aiuto al prossimo vuol dire anche essere di aiuto a noi stessi, tutti potremmo trovarci in una situazione ove c’è stato un incidente ed è quindi importante saper non solo condurre un veicolo ma anche prestare soccorso. Il corso è riconosciuto dagli uffici di circolazione ed è valido ai fini del rilascio della patente per auto e moto. Nella parte pratica i partecipanti esercitano il comportamento corretto da adottare in seguito ad un incidente della circolazione. Il corso comprende i seguenti temi:

  • incidente stradale
  • riconoscere i pericoli dopo un incidente stradale
  • dare l’allarme
  • valutazione del paziente e altre misure
  • rianimazione, BLS-AED

Il corso trasmette in modo semplice molte nozioni pratiche e si basa sulle direttive più recenti relative ai primi soccorsi. Salvare delle vite nel quotidiano in caso di necessità è importante, nella circolazione stradale bisogna essere sempre attenti a tutto, rispettare le regole e rendersi utili al prossimo in caso di panno o incidente. Il corso trasmette in maniera sem­plice tante conoscenze pratiche, per poter prestare i primi soccorsi in modo sicuro!

Vorresti ottenere maggiori informazioni?

Bruno Zamborlin

Telefono 079 674 89 89