Dall’inizio dell’estate la nuova rubrica “Statistica della pesca dei Grigioni ” è disponibile sul sito web dell’Ufficio per la caccia e la pesca (UCP). Questo strumento web interattivo consente l’analisi individuale di dati contenuti nelle banche dati dell’UCP relative alla vendita delle licenze, alle catture e ai ripopolamenti.

Grazie alla statistica della pesca dei Grigioni sono possibili richieste di dati su misura. Gli utenti possono ad esempio consultare il numero di catture nei laghi di montagna di una determinata regione dei Grigioni o informarsi sulla variazione degli ultimi anni del ripopolamento nei corpi d’acqua grigionesi. Con questo strumento interattivo l’UCP compie un altro passo verso un’attività di pubbliche relazioni moderna e verso la massima trasparenza. L’obiettivo è di offrire alla popolazione accesso nel modo più semplice possibile ai dati relativi alla pesca nei Grigioni. 

Buone informazioni grazie all’aiuto dei pescatori
La statistica sulla pesca dei Grigioni mostra quanto siano variegate le informazioni relative ai corpi d’acqua grigionesi e al patrimonio ittico contenute nei dati sulla pesca registrati annualmente. Questi dati sono estremamente preziosi e sono di grande importanza quale indicatore di cambiamenti nell’ecosistema acquatico. In questo contesto un ringraziamento particolare va ai pescatori grigionesi. Grazie alla precisione nella gestione della loro statistica sulla pesca, i pescatori contribuiscono in modo sostanziale all’elevata qualità dei dati e al valore informativo della statistica sulla pesca dei Grigioni.